Ti trovi in: Home » Figure professionali » Guida Naturalistico o Ambientale Escursionistica

Guida Naturalistico o Ambientale Escursionistica

Pubblicato da su Figure professionali

10 maggio 2008

E’ Guida Naturalistico o Ambientale Escursionistica chi esercita professionalmente l’attività di conduzione in sicurezza, assicurando la necessaria assistenza tecnica, di persone singole o gruppi in visita a tutto il territorio, nelle visite a parchi, riserve naturali, zone di pregio o tutela ambientale o siti di interesse ambientale così come individuate dalla legislazione vigente, fornendo notizie ed informazioni di interesse naturalistico, paesaggistico ed ambientale, antropici e culturali, senza limiti altitudinali (come sancito dalla recente sentenza della Corte Costituzionale n.459 del 14/12/05) e senza l’uso di mezzi per la progressione; in relazione ai mezzi con cui viene esercitata l’attività nell’ambito della professione di Guida Naturalistico-ambientale, le normative regionali individuano la specifica figura professionale di chi esercita l’attività a cavallo o con altro animale o mezzo.

L’attività e svolta in genere come collaboratore di agenzie turistiche, associazioni o enti pubblici che gestiscono parchi e riserve naturali.
Le sue attività possono comprendere in aree protette e non: progettare itinerari; organizzare i percorsi di visita; divulgare e realizzare di programmi di educazione ambientale; accompagnare con un ruolo didattico; guidare il gruppo dei turisti fermandosi in corrispondenza dei punti più interessanti; illustrare le caratteristiche geologiche, faunistiche e botaniche dell’area; realizzare progetti di comunicazione, divulgazione e fruibilità per le stesse aree protette.
L’attività della guida naturalistica è solitamente stagionale.

L’accesso alla professione non è uniforme ed è una professione amministrativamente disciplinata, soggetta ad abilitazione.
Come sancito da una serie di leggi, spetta alle singole regioni legiferare in tema di professioni turistiche, sia pure nel rispetto di quanto previsto dalle direttive europee in tema di libera circolazione ed equivalenza di titoli e professioni. E’ proprio la mancanza di un riferimento legislativo nazionale univoco che ha spesso creato confusione e disparità nelle denominazioni e nelle competenze stesse delle Guide Ambientali Escursionistiche, incluso le modalità di accesso alla professione, con delle gravi incongruenze tra regione e regione che finiscono spesso per limitare il campo di azione e l’operatività della Guida Ambientale Escursionistica

Alcune regioni (ad esempio Piemonte, Friuli, Umbria, Liguria, Valle d’Aosta) si sono dotate di leggi e hanno stabilito requisiti e modalità per conseguire l’abilitazione professionale (di norma è la Regione ad occuparsi della formazione, mentre l’abilitazione è rilasciata dalla Provincia). La tenuta degli albi o degli elenchi è affidata alle stesse Regioni o alle Province, così come la vigilanza ed il controllo, quando non delegati ai comuni.
Laddove è prevista, quindi, è indispensabile frequentare un apposito corso di formazione post diploma e conseguire l’abilitazione all’esercizio della professione superando l’esame finale. In molti casi le regioni affidano la gestione dei corsi ad enti di formazione riconosciuti oppure alle Province, agli Enti Parco o alle Comunità Montane. L’accesso ai corsi di solito è preceduto da un test attitudinale di ammissione. Per accedere ai corsi di formazione di solito sono richiesti solo il diploma di scuola media inferiore, la maggiore età e l’idoneità psicofisica.

Sono inoltre necessarie capacità di organizzazione e pianificazione, la conoscenza di una o più lingue straniere, una conoscenza approfondita delle zone visitate da un punto di vista geologico, faunistico, botanico, ottima memoria, capacita di espressione verbale, cortesia.
E’ importante anche possedere una buona capacità comunicativa per svolgere al meglio il ruolo didattico che questa figura spesso richiede; per questo motivo alla guida naturalistica è richiesto possedere un livello di istruzione medio-alto.

Sei Guida Naturalistico Ambientale Escursionistica o aspiri a diventarlo? Partecipa alle discussioni nel Forum degli operatori del turismo, racconta il tuo lavoro, incontra i tuoi colleghi, condividi le tue esperienze.


Commenti

amedeo 11/08/08 - 10:42 am

dove posso vedere quando la regione sicilia organizza i corsi di formazione per guide naturalistiche?

grazie

Luca 02/09/08 - 5:34 pm

Vorrei sapere se, e quando si terranno dei corsi di formazione per Guide Naturalistiche in Valle d’Aosta o dove reperire info al riguardo. Grazie mille e buon lavoro

FT FormazioneTurismo 06/09/08 - 7:32 pm

Se vi saranno corsi nel prossimo futuro non sappiamo, però puoi chiedere info qui:
Servizio formazione, qualificazione e sviluppo delle professioni turistiche e del commercio
Loc. Grand Chemin, n. 34 – 11020 SAINT-CHRISTOPHE
Telefono: 016527—- – @: l.mondet@regione.vda.it
Capo Servizio: Lidia MONDET

dell’Assessorato turismo, sport, commercio e trasporti della Regione.

Emi 09/09/08 - 11:48 am

Salve, quale è la legge che in Umbria legifera in materia di guide naturalistiche? Ci saranno corsi in regione per ottenere tale abilitazione? Grazie mille

FT FormazioneTurismo 11/09/08 - 2:40 pm

In Umbria la figura è della Guida Escursionistica.
Questa la nomra di base (salvo aggiornamenti):
LEGGE REGIONALE N. 18 DEL 22-06-1989 REGIONE UMBRIA
Norme per la disciplina delle attività professionali di guida escursionistica, guida speleologica e guida equestre.
http://www.regione.umbria.it/norme_fe/Default.aspx

Un facsimile di bando lo trovi da qui:
http://www.formazioneturismo.com/news-e-progetti-formazione-turistica/umbria-sessione-di-esami-di-abilitazione-all%E2%80%99esercizio-della-professione-di-guida-escursionistica

tony 12/09/08 - 7:15 pm

Dove posso trovare notizie sulla sicurezza (ex 626) per le giude naturalistiche?

FT FormazioneTurismo 12/09/08 - 7:26 pm

prova un pò qua http://www.gae.it è il sito dell’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche

marte 15/09/08 - 2:08 am

E’ vero che la regione Molise non ha ancora legiferato in merito alla figura della guida ambientale escursionistica? Si può esercitare la professione solo nella provincia/regione che rilascia l’abilitazione professionale? Si può ottenere l’abilitazione solo nella provincia/regione di residenza? Grazie

Vincenzo 16/09/08 - 6:15 pm

Salve…io sto seguendo un corso di formazione nella Regione Lazio (finanziato anche tramite la Comunità Europea) per “Guida Naturalistica”. Il problema è che non mi sembra vi siano normative regionali in merito. Sapete per caso in che modo e come sarà riconosciuta questa qualifica?Grazie anticipatamente. Vincenzo

marika 16/10/08 - 7:07 pm

Ciao a tutti???
vorrei sapere dove posso trovare un corso per guida naturalistica in lombardia o cmq nelle vicinanze….

ciao
MARIKA….

Anna 17/10/08 - 1:49 pm

Buon pomeriggio!
Sapete dove è possibile reperire informazioni e/o tabelle dei diversi inquadramenti professionali con relativi stipendi minimi?
Grazie mille

claudia 23/10/08 - 11:21 am

salve
volevo sapere se mi potete aiutare a trovare corsi di formazione per guide naturalistico ambientali in Veneto e preferibilmente a Verona.

grazie
claudia

fabio 29/11/08 - 11:06 am

Chiedo a voi se la figura professionale turistica denominata accompagnatore naturalistico o guida naturalistica o guida ambientale che quasi tutte le regioni hanno oramai istituito e regolamentato nelle proprie leggi rientra nella competenza concorrente dello Stato? Varie sentenze della Corte Costituzionale, anche recentissime, sanciscono la competenza concorrente dello Stato nell’individuazione delle figure professionali a prescindere dal settore nel quale l’attività professionale si esplica corrispondendo all’esigenza di una disciplina uniforme sul piano nazionale.Se così fosse occorre tener presente che la figura professionale turistica di guida ambientale o equipollente non è mai stata istituita da una legge statale.

deimos 10/12/08 - 10:13 pm

ciao a tutti mi sapreste dire dove poter frequentare un corso per guida amb escursionista nel lazio??? e poi sapreste dirmi se in questa regione è legiferata la professione, altrimenti come si può fare per esercitare????
grazie

domenico caserta 16/12/08 - 12:37 am

salve sono un giovane laureato in scienze naturali che è seriamente interessato ad acquisire conoscenze su come si può diventare guida naturalistico ambientale nel lazio e in generale nell’italia sud-meridionale. fornitemi informazioni grazie

alessia 19/12/08 - 9:50 pm

qualcuno sa quando ci saranno i prossimi esami per diventare guida ambientale ed escursionistica nel corso 2009 nel Lazio??
grazie

FT FormazioneTurismo 21/12/08 - 9:16 pm

Elenco delle Regioni italiane che – secondo una nostra ricerca – risultano aver legiferato in materia di guida ambienatle escurisonistica.

1. Abruzzo (L.R. 16 settembre 1998, N. 86 – Titolo II prevista come specializzazione nell’ambito della professione di accompagnatore di media montagna)
2. Basilicata (Legge Regionale n. 35 dell’8 settembre 1998)
3. Calabria (LR n.8 del 5 aprile 2008)
4. Emilia (Legge regionale 4/2000 modificata)
5. Friuli (Legge regionale n. 2 del 16/01/2002 Disciplina organica del turismo)
6. Liguria (L.R. n.44/1999)
7. Marche (L.R. 11 luglio 2006 n. 9)
8. Piemonte (Legge Regionale n.41 del 18 luglio 1989)
9. Puglia (Legge “Norme in materia di attività professionali turistiche” – approvata il 10 dicembre 2008)
10. Sardegna (Legge regionale 18 dicembre 2006, n. 20 – Riordino delle professioni turistiche di accompagnamento e dei servizi)
11. Sicilia (L.R. n.8/2004)
12. Toscana (L.R.n.42/2000)
13. Umbria (L.R. n. 18 del 22-06-1989)
14. Valle d’Aosta (Legge regionale n.1 del 21 gennaio 2003)
15. Veneto (L.R. 4 novembre 2002, N. 33)

Le novità recenti e meno recenti del 2008:
Dall’11 dicembre 2008 anche la Puglia ha la sua legge istitutiva della Guida Ambientale Escursionistica.
La regione Puglia ha approvato una legge che disciplina le professioni turistiche. Le norme prevedono l’istiutuzione di albi distinti per le varie qualifiche professionali: guida turistica, accompagnatore turistico, guida ambientale escursionistica, guida turistica sportiva, interprete turistico e operatore congressuale.
La responsablità degli albi sarà delle province che saranno chiamate a organizzare esami con cadenza almeno biennale, ma è stato previsto un sistema transitorio per consentire l’iscrizione negli albi, a chi già esercita l’attività.

Anche la Calabria dal 5 aprile 2008 si è dotata di una legge che riconosce la guida naturalistica, così hanno scelto di chiamare la Guida Ambientale Escursionistica, come figura nell’ambito delle professioni turistiche, così come prevede la nuova legge regionale sul “Riordino dell’Organizzazione turistica regionale” LR n.8 del 5 aprile 2008 pubblicata sul BUR Calabria Suppl. Spec. 4 dell’11 aprile 2008. Per visionare la legge http://www.burc.regione.calabria.it/2008/sups4_7.pdf

In Emilia Romagna sono invece all’avanguardia con una legge che ha recentemente rinnovato la sua precedente normativa sulle GAE, approvando la modifica al testo della legge 4/2000 e introducendo alcune novità tra le quali la possibilità per le GAE di acquisire le specializzazioni in:

  • Equiturismo equiturismo per accompagnare persone singole o gruppi in itinerari, gite o passeggiate a cavallo, assicurando la necessaria assistenza tecnica e fornendo notizie di interesse turistico sui luoghi di transito;
  • turismo acquatico per organizzare il tempo libero a persone singole o gruppi con attività nautiche o sportive afferenti alle discipline che si possono svolgere in acqua. La Giunta regionale definirà con propria deliberazione l’elenco delle attività che attengono al turismo acquatico;
  • turismo subacqueo per accompagnare nelle immersioni persone singole o gruppi, dopo avere fornito loro informazioni sul sito subacqueo e sulle caratteristiche della biologia, della flora e della fauna marina. Prima dell’immersione l’accompagnatore dovrà accertarsi che ogni singola persona del gruppo sia in possesso di brevetto rilasciato da riconosciute associazioni subacquee nazionali, che verranno specificate nella delibera di Giunta di cui all’articolo 3, comma 10, che ne attesti
    l’addestramento almeno di primo livello in immersioni subacquee nelle varie forme diurne e notturne, anche con l’ausilio di apparecchiature atte a consentire la respirazione durante l’immersione, ed entro i limiti di profondità consentiti dal brevetto stesso.
  • cicloturismo, mountin bike e ciclismo fuoristrada per accompagnare singoli o gruppi in itinerari, gite od escursioni in bicicletta, anche su percorsi e sentieri sterrati o non battuti, assicurando alla clientela assistenza tecnica e meccanica e fornendo alla stessa notizie di interesse turistico sui luoghi di transito.
  • Inoltre le province ai fine dell’iscrizione nell’elenco GAE possono riconoscere anche titoli equivalenti rilasciati da CONI, enti di promozione sportiva riconosciuti e da altri organismi, tra cui l’AIGAE.
    Per visionare la legge http://demetra.regione.emilia-romagna.it/stampa/pdf/Deliberazioni/VIII%20Legislatura/2008/DLZ_2008_00067.pdf

    Un corso di formazione potrebbe comunque avere il suo valore, anche in quelle regioni in cui la professione non è ancora riconosciuta. Chiaramente non è paragonabile ad una abilitazione alla professione (acquisizione di qualifica professionale riconosicuta ai sensi di legge), ma può rappresentare un titolo formativo aggiuntivo che all’occorrenza (per lavoro o per una futura regolamentazione) può servire.

    Angela 23/12/08 - 6:01 pm

    Ciao
    sono una neo laureata, vecchio ordinamento, in Scienze Naturali.
    Mi sono laureata da poco a Perugia, città in cui vivo.
    Io ho 2 grandi passioni le Scienze Naturali e il Turismo ( in questo ultimo settore ci sono nata).
    Vorrei maggiori informazioni su corsi o master post laurea sul Turismo Naturalistico.
    Grazie mille, aspetto vostre notizie

    Daniele 01/01/09 - 12:39 pm

    SALVE, STO CERCANDO DI TROVARE L’INQUADRAMENTO NEL CNL DELLA GUIDA AMBIENTALE EQUESTRE (LR TOSCANA N. 42/2000)
    POTETE AIUTARMI
    GRAZIE

    claudia 03/01/09 - 5:10 pm

    ciao a tutti,
    sapreste dirmi se in Veneto o Lombardia organizzare nei prossimi mesi corsi di formazione per guide naturalistiche..

    grazie

    deimos 04/01/09 - 2:13 am

    ciao a tutti io abito a roma mi sapreste dire se ci sono corsi per guida ambientale escursionista e/o accompagnatore turismo equestre e magari anche i contatti di chi li organizza,
    grazie

    oliviero 15/01/09 - 1:44 pm

    Vorrei avere notizie riguardo i corsi per guida di mezza montagna per la regione Marche

    Cristina Guidi 24/02/09 - 2:55 pm

    Salve, sono laureata in Scienze Naturali e appassionata di montagna dove ho svolto numerose attività (sci, arrampicata, escursionismo, ghiaccio). Attualmente vivo a Roma e desidero sapere come ottenere la qualifica di guida escusionistica ambientale. Grazie.

    deimos 01/03/09 - 3:39 pm

    salve abito a roma e sono uno studente di scienze naturali, poichè apassionato di natura e turismo vorrei saper quando e dove potrei frequentare dei corsi (presso la mia regione o in una vicina) per favorire l’inserimento nel settore delle GAE? grazie mille

    Stefano Spinetti 02/03/09 - 8:55 pm

    Ho letto con attenzione, purtroppo solo oggi, la parte sul vostro forum con le numerosissime domande a tema Guida Ambientale Escursionistica, anche detta Guida Naturalistica, a seconda della denominazione adottata dalla singola regione legiferante. La professione è categorizzata all’interno della nostra associazione, l’AIGAE, che rappresenta circa 2000 soci in tutta Italia, e ne uniforma gli indirizzi legislativi. Devo tuttavia riscontrare un’inesattezza in quanto da voi attestato: la Guida Ambientale Escursionistica non è e non può essere una specializzazione dell’accompagnatore di media montagna in Abruzzo, in quanto trattasi di due professioi ben distinte (vedi a tal proposito sentenza di C.C. 459/05) e, seppure così previsto dalla legge regionale Abruzzo 86/98, si tratta di un evidente illecito amministrativo per il quale la scrivente associazione ha in atto un ricorso presso il Consiglio di Stato, per il quale si attende la sentenze entro la fine del corrente anno, oltre ad un procedimento civile presso la Regione Abruzzo per risarcimento danni. Pertanto, alla luce di quanto sopra, ai fini legislativi per quanto riguarda la figura professionale di Guida Ambientale Escursionistica la regione Abruzzo è da considerarsi priva di legge di riferimento, rimanendo la figura di Accompagnatore di media Montagna con sole competenze tecnico-sportive.
    Vi prego inoltre di considerare, la scrivente associazione, pienamente disponibile a collaborare con voi per qualsiasi evenienza, dubbio o quesito dovesse risultare dalle domande dei partecipanti al forum.
    Saluti cordiali,
    dott. Stefano Spinetti
    Presidente Nazionale AIGAE
    Associazione Italiana
    Guide Ambientali Escursionistiche

    Aldo 03/03/09 - 2:17 am

    ciao volevo sapere nel Molise come si fa a fare la guida ambientale

    FT FormazioneTurismo 03/03/09 - 3:28 pm

    Questa news è proprio di alcuni giorni fa…e riguarda il Molise, potrebbe esserti utile. Prendi contatto con il Moligal.

    CAMPOBASSO – Si è costituita in Molise la sezione delle guide ambientaliste ed escursionistiche regionali. Si tratta di addetti per lo più di età giovanile al turismo ambientale che per professione accompagnano attraverso percorsi naturali i propri clienti, illustrando loro caratteristiche ambientali e culturali dei luoghi visitati. Le guide ambientaliste e escursionistiche si occupano di ecoturismo, operano come liberi professionisti e sono impegnate nella promozione di turismo rurale e sostenibile.

    Dopo aver frequentato il corso di formazione organizzato dal Moli.G.A.L., in accordo con la presidenza nazionale dell’A.I.G.A.E. – Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, in Molise si inaugura la nuova formazione professionale che opererà nell’ambito della promozione turistica regionale.

    Ventisei sono complessivamente le guide appartenenti sia al territorio della provincia di Campobasso sia a quello della provincia di Isernia. La prima uscita ufficiale del gruppo si è avuta in occasione della consegna nelle mani del consigliere regionale Salvatore Muccilli, presidente della Commissione Turismo della Regione Molise, della bozza di legge per la costituzione anche in Molise dell’albo professionale delle guide ambientaliste ed escursionistiche (vedi foto in allegato).

    La nuova formazione sarà presentata prossimamente alla stampa molisana. Intanto, prosegue l’attività del Moli.G.A.L. che, in accordo con il Comune di San Massimo, si sta adoperando per attivare nuovi corsi di formazione per sviluppare ulteriormente la neonata figura professionale della guida ambientalista ed escursionistica in regione.

    25 / 02 / 2009 (ecodelmolise)

    Marco 04/03/09 - 3:10 pm

    Salve a tutti, sono interessato alla figura di guida ambietale escursionistica, ci sono corsi o bandi di concorso per la formazione di questa figura?In particolar modo nelle marche o emilia romagna….
    Grazie in anticipo!

    oliviero 06/03/09 - 1:15 am

    Gradirei sapere se e quando ci saranno i prossimi esami per diventare guida ambientalistica ed escursionistica nel corso del 2009 nella regione Marche Grazie…

    luisa 20/03/09 - 2:21 pm

    Salve vorrei sapere se ci sono corsi per guida amientale, naturalistica, escursionistica, in Friuli, veneto e TAA.
    E vorrei sapere se è obbligatoria in queste regioni la laurea per accedere ai corsi

    maria 23/03/09 - 8:17 pm

    Salve, vorrei sapere quando si terranno nuovi corsi per guida ambientale e naturalistica in Calabria e dove posso trovare informazioni a riguardo.
    E’ vero che chi ha conseguito la laurea in scienze naturali ed equipollenti è esonerato dai corsi e può accedere direttamente all’esame finale? grazie

    luisa 24/03/09 - 11:55 am

    Ciao a tutti volevo sapere se posso trovare corsi in friuli venezia giulia o veneto , o trentino a.a. ….

    grazie

    andrea 18/04/09 - 3:01 pm

    salve volevo sapere quando ci sarà un prossimo corso per guide ambientali

    FT FormazioneTurismo 18/04/09 - 3:25 pm

    alcuni corsi per guide ambientali sono aperti in toscana, le schede sono su http://www.corsiturismo.it

    pina 25/05/09 - 12:32 pm

    salve, sono pina da porto recanati (MC)sono una borsista presso un centro di educazione ambientale di recanati in qualità di videoterminalista: vorrei sapere se la forestalp di ancona organizza per quest’anno un corso di guida naturalistica o ambientale visto che oltre a me siamo interessate volemo sapere come titoli di accesso al corso se è necessario un diploma di scuola media superiore grazie..

    DAVIDE 08/06/09 - 1:07 am

    salve a tutti, sto cercando disperatamente notizie in merito a corsi per guida naturalistica nel lazio….chi può mi aiuti….grazie mille

    luisa 08/06/09 - 9:19 am

    Dove posso trovare quando la regione Friuli Venezia Giulia organizza i corsi per guide ambientali/naturlaistiche /escursionistiche?

    Giusy 15/06/09 - 10:44 am

    Ciao, volevo avere informazioni su corsi ed esami per diventare guida naturalistica in Veneto e/o Friuli Venezia Giulia.

    Valentina 16/06/09 - 4:58 pm

    Ciao, vorrei avere informazioni per poter seguire un corso di formazione di “Guida Naturalistica” ,”Ambientale Escursionistica” o simili, per poter poi fare l’esame.
    Io sono di Roma, ho provato a cercare nei siti tra cui quello della Regione Lazio ma non ho trovato niente.
    Vi ringrazio in anticipo!

    melania 23/06/09 - 1:13 pm

    Ciao a tutti!!!! sarò molto grata a chi volessi indicarmi qlc sito oente che organizzi corsi formativi per guide naturalistiche in veneto.la rete offre migliaia di possibilità ma non una che risponda ai miei canoni. Grazie mille. ciao e buone escursioni a tutti

    Gaetano Longhitano 28/06/09 - 2:07 pm

    Salve.
    Ho diversi corsi di abilitazione di guida di montagna ma solo con assocciazioni. cai, aigae, azimuth, ecc. Ma mi piacerebbe partecipare ad uno professionale ordinato e leggiferato dalla regione Sicilia.
    Grazie.

    Tanu
    accompagnatore di media montagna.

    Francesca 20/07/09 - 8:14 am

    Salve, sapreste darmi informazioni in merito a corsi per guide vulcanologiche e/o naturalistiche sul territorio catanese? Ho scritto a tutti gli enti, anche al responsabile regionale delle guide, ma nessuno mi ha mai dato risposta.
    Grazie
    F

    Gaetano 26/07/09 - 8:15 am

    Ti consiglio di farti un corso per accompagnatore di media montagna, tramite il cai di catania o altre associazioni escursionistiche, perchè è importantissimo essere preparati,e poi puoi associarti magari al gae. guide ambientalistiche escursionistiche. E’ quello che ho fatto io.Perchè se speri che la regione sicilia promuova dei corsi professionali in materia, stai fresca.

    Ciao
    Gaetano

    francesca 10/08/09 - 3:48 pm

    qualcuno conosce un ente che nel lazio organizzi corsi di guida naturalistica o guardiaparco?Ho delle serie difficolta’ nel rintracciarne uno qualificato e serio e non so a chi potermi rivolgere..
    Grazie
    francesca

    emilia 16/08/09 - 4:08 pm

    se la tua regione non fa esami per l’iscrizione all’albo delle guide è vero che pui prenderti l’abilitazione in altra regione se hai sostenuto un corso di qualifica professionale per guida turistica?

    MENA 28/08/09 - 10:50 am

    SALVE,
    LA STESSA DOMANDA CHE HA FATTO VALENTINA LA PONGO ANCH’IO PER QUANTO RIGUARDA LA REGIONE CAMPANIA. INOLTRE SIAMO UN’ASSOCIAZIONE POLISPORTIVA (atletica leggera)CHE VUOLE FAR PARTECIPARE I SUOI ISCRITTI AD ESCURSIONI NATURALISTICHE. MI CHIEDEVO SE E’ POSSIBILE O SE C’E BISGONO DI UNA GUIDA CHE TRA L’ALTRO NOI AVREMMO POICHE’ UN APPASSIONATO ED AGRONOMO CHE PERO’ NON POSSIEDE IL PATENTINO. A QUALI RISCHI ANDREMMI NCONTRO?
    MILLE GRAZIE

    fabio 07/09/09 - 11:59 am

    La Regione Calabria ha abrogato gli articoli 31,32 e 39 della legge regionale n°8 del 2008 riguardante le figure professionale del turismo. L’abrogazione è avvenuta in quanto il governo aveva presentato ricorso costituzionale contro la regione.
    Per saperne di più potete leggere il mio inserimento del 29/11/2008.
    Il Governo ha ricorso alla corte costituzionale anche contro la regione Emilia Romagna per le nuove figure turistiche e contro la
    Puglia per la guida naturalistica.

    lorenzo 29/09/09 - 11:03 pm

    qualcuno è a conoscenza di prossimi bandi x sostenere l’esame di guida naturalistica o di corsi di formazione nel lazio, romagna e toscana ?

    Fabio 30/09/09 - 11:42 am

    La Regione Calabria ha abrogato gli articoli riguardanti l’istituzione della figura di Guida Naturalistica(LR n.8 del 5 aprile 2008)con la legge regionale 12 dicembre 2008, n. 40. Il Presidente del Consiglio dei ministri ha formalizzato atto di rinunzia al ricorso davanti alla corte costituzionale, con atto notificato alla Regione Calabria in data 24 marzo 2009.

    Cosa sta accadendo?…………………………

    Matteo 06/10/09 - 11:11 am

    Salve a tutti. Mi piacerebbe frequentare un corso di formazione per guida ambientale escursionistica in centro italia, emilia romagna e toscana soprattutto. Sapreste indicarmi dei link o dei contatti di aziende che offrono corsi di formazione?

    Alessandro 06/10/09 - 3:06 pm

    Buongiorno,

    Vorrei sapere quando ci saranno i prossimi corsi di formazione per guide naturalistiche in Veneto o Friuli Venezia Giulia.

    Grazie
    Alessandro

    Stefano 09/10/09 - 12:11 pm

    Salve vorrei avere, se è possiile, info riguardanti le attività delle guide naturalistiche/ambientali per la regione Sicilia, eventuali normative vigenti ed eventuali corsi da frequentare.
    Grazie

    Fabio 23/10/09 - 11:22 am

    X MENA:
    Ciao Mena io sono di Napoli ho un’associazione che organizza escursioni, sono laureato in scienze naturali e faccio questo da anni, purtroppo la nostra regione non ha ancora legiferatoin merito.
    Se siete interessati ad escursioni fatti viva.

    CIao

    Anelide 22/11/09 - 1:49 pm

    Salve, vorrei avere delle informazioni su come poter diventare guida naturalistica o simili, io abito nel veneto ma sono disposta anche a spostarmi. Grazie!!

    francesco 04/12/09 - 6:59 pm

    Salve,sono di Ischia (provincia di Napoli) sapreste darmi informazioni in merito a corsi per guide naturalistiche/ escursionistico ambientali sul territorio. Grazie!!

    michela 04/12/09 - 10:53 pm

    dove posso vedere quando la regione marche organizza i corsi di formazione per guide naturalistiche?

    grazie

    ulyxes 01/04/10 - 12:29 pm

    potrei sapere se la mia regione (campania), ha in programma dei corsi in merito alle guide escursionistiche, o almeno sapere se esistono degli enti preposti che effettuano tali corsi?

    fracesaroni 31/08/10 - 10:23 am

    Buongiorno,
    vivo a Roma e vorrei conoscere quali sono i requisiti per diventare Guida Ambientale Escursionistica, quali corsi sono previsti nel prossimo futuro a Roma o nel Lazio e quali sono consigliati.

    Grazie

    delphinecorbo 25/01/11 - 9:34 am

    buongiono,vivo in provincia di Campbasso e mi piacerebbe saperese,nel Molise si organizzano corsi per guida paesaggistica e cme posso fare per avere informazioni per partecipare a tale corso.
    Grazie mille.

    robertino 21/03/11 - 3:27 pm

    salve vorrei sapere, se ne siete a conoscenza, dell’associazione che si è occupata del corso gae in calabria ,a Catanzaro Lido dice il bando. Se riuscite a fornirmi un contatto di tale associazione.

    FT FormazioneTurismo 21/03/11 - 3:33 pm

    ma è un corso che hai trovato qui nelle nostre pagine? nel caso ci posti il link?

    robertino 21/03/11 - 9:54 pm

    si la notizia è pubblicata su corsi di formazione per guide in Calabria del 19 Ottobre 2010.

    Francesco Mongiello 22/03/11 - 8:34 am

    l’ente era cooperativa “Servizi & Formazione” info@serviziformazione.it

    Come diventare una perfetta guida escursionistica | Formazione Turismo 05/06/13 - 4:11 pm

    [...] ci si è occupati di esaminare questa figura professionale con l’articolo “Guida Naturalistico o Ambientale Escursionistica” pubblicato nel canale Lavoro. Oggi riprendiamo questa disamina alla luce [...]


    Lascia un commento

    Devi essere logged in to post a comment.