Widget
CARICAMENTO

Identikit delle nuove professioni del web

Il mondo del lavoro si apre al web e sempre più giovani cercano lavoro on line, anche se, come rivelato dall’agenzia di servizi Monster Employment Index, c’è stato nell’ultimo mese un calo soprattutto per quello che riguarda le effettive assunzioni.

L’unico settore capace di resistere e di realizzare buoni risultati è il settore turismo e ospitalità, che ha fatto registrare per il nono mese consecutivo una crescita annua positiva del +12%, rispetto a settori come quello finanziario, bancario, assicurativo e fiscale che sono calati del 16%. In Italia il fanalino di coda risulta essere il Lazio (-18%) soprattutto per quello che riguarda il settore vendite e information technology, mentre la Valle d’Aosta (+2%) e la Lombardia (+1%) mostrano una crescita positiva, seppure lieve.

Il web è diventato la nuova frontiera per l’emergere di nuove figure professionali (vedi Il Web Marketing Manager per il turismo e il settore alberghiero), ed ogni web job può essere interpretato come l’espressione di necessità specifiche all’interno di progetti convergenti. Appare necessario, quindi, avere una conoscenza completa per padroneggiare dinamiche e strumenti.

Sono essenzialmente quattro le caratteristiche da tener presente nel momento in cui si intraprende questa strada:
– Real time attitude – l’attitudine alla gestione del tempo reale intesa come la capacità di fornire supporto agli utenti esterni ed interni, alla gestione dei rischi e all’ autonomia gestionale in modo da non perdere vantaggi competitivi;
– All-line attitude – l’attitudine all’integrazione online-offline, internet in mobilità attivabile in ogni momento con un conseguente aumento della realtà;
– Transolving attitude – l’attitudine alla crossmedialità co-creata con l’utenza, si incentiva l’utenza a partecipare al progetto interagendo su più media;
– Innovhunting attitude – l’attitudine alla ricerca, alla selezione e alla cura di fonti e news.

I nuovi profili professionali del Web

Attraverso il web sta cambiando il modo di concepire il lavoro e nuove professioni emergono nel panorama occupazionale. I new jobs apparsi nell’ultimo periodo, ma che avranno modo di svilupparsi anche nel futuro sono:

Transmedia web editor, un creatore di contenuti che ha il talento di rivelarsi come voce autorevole del web;

Content curator, un selezionatore e aggregatore di fonti e media che sia in grado di dare un senso ai contenuti creati da altri;

Community Manager, una figura che abbia il dono dell’empatia e sia in grado di essere il portavoce della community;

Digital PR, l’architetto delle relazioni tra le persone, in grado di gestire e sviluppare i contatti abbattendo le barriere geografiche e aggregando attraverso interessi e passioni;

All- line advertiser, lo stratega della promozione in rete;

E-reputation manager, che ha la capacità di gestire e interpretare gli elementi linguistici e semantici;

Web analyst, colui che interpreta le modalità di navigazione degli utenti per poterle trasformare in strategia;

• e infine il Search engine optimizer, colui che ha la competenza e il talento a ottimizzare la visibilità sul web.

I percorsi formativi per diventare veri esperti

Il ruolo assunto oggi dal web e dalle sue innumerevoli applicazioni, lo hanno reso quindi una piattaforma media e marketing per gestire la comunicazione, le vendite e per relazionarsi con il proprio mercato. Un modo per acquisire padronanza degli strumenti di marketing e comunicazione online in ambito turistico – hotellerie potrebbe essere quello di prendere in considerazione il Master Specialistico THWM – Tourism & Hotel Web Marketing organizzato dalla Uet di Roma.

Arrivato alla sua seconda edizione, questo Master si svolgerà nella capitale e rappresenta una vera e propria full immersion sulle tematiche delle Web Strategy, il Social Media Marketing, il Revenue, l’Online Distrbution e la Brand Reputation, la cui conoscenza è indispensabile per essere in grado di gestire e definire internet all’interno dell’impresa turistico-alberghiera e per realizzare una buona strategia di comunicazione on-line.

Le stime indicano ormai che la prevalenza delle prenotazioni turistiche avviene online: ciò significa che le aziende turistico-alberghiere e gli operatori del settore devono dotarsi di figure che si occupino dei loro canali di vendita e di comunicazione e che sappiano gestire efficacemente il web marketing; competenze, queste, che il Master sarà in grado di distribuire ai suoi allievi a partire da ottobre 2012.

Lascia un commento

  • Identikit delle nuove professioni del web

  • ft
    Iscriviti adesso
    Compila il modulo per ricevere aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. Migliaia di operatori del settore l'hanno gia fatto. 100% Free.
    Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy