Widget
CARICAMENTO

Il sapore del successo: al tavolo del turismo sempre più invitati sono donne

Imparare l’arte e non metterla da parte: le donne lo fanno meglio

Il turismo è un settore complesso perché abbraccia in sé molteplici sfumature.
I turisti sono infatti il combustibile del turismo ma ogni turista può avere una motivazione diversa per decidere di intraprendere un viaggio e il mondo del turismo si ritrova così a toccare i settori più disparati.

Un ambito che di certo non è trascurabile quando si vuole puntare sulla promozione turistica di un territorio è la ricchezza artistica che quel luogo ha da offrire. Uno dei motori del turismo è infatti proprio il desiderio di ammirare monumenti e opere d’arte e, anche in questa sfaccettatura del mondo turistico, le donne sono in grado di trovare la loro nicchia.

Il settore dei beni culturali e artistici è infatti un settore professionale dove la presenza delle donne si fa sentire più che in altri e quando le bellezze artistiche sposano la bellezza del turismo nascono professioni in cui l’occupazione femminile può farla da padrone.

Il turismo si prepara quindi a tingersi sempre più di rosa diretto com’è verso l’accoglienza di figure femminili molto preparate e in grado di mettere la propria preparazione al servizio del mondo dei viaggi.

Chi si ferma è perduto? Le donne, allora, non si perdono mai!

L’economia non è qualcosa di statico. Qualcosa di fermo. Non esiste, in effetti, qualcosa che sia assolutamente immutabile. I settori economici mutano continuamente, si evolvono. E il mondo del lavoro non fa di certo eccezione.

È sempre più necessario, per riuscire a fare il proprio ingresso, se non un ingresso in grande stile almeno un passo avanti che a un ingresso ci somigli, fare della necessità di flessibilità una propria virtù.

Per stare al passo con il mondo del lavoro, che corre senza sosta e che cambia radicalmente condizionato com’è dai continui cambiamenti del mondo della tecnologia, è necessario essere estremamente dinamici. E delle donne non si fa forse altro che elogiare la grande poliedricità e capacità di adattarsi ai cambiamenti traendone sempre il meglio?

Le donne non sono forse quelle in grado di saltare da un impegno all’altro senza inciampare nella negligenza?

Il turismo ha avuto l’occhio lungo e, prima di altri settori, ha saputo aprirsi alle donne e alla loro capacità di districarsi tra le mille sfaccettature di un ambito articolato come quello turistico.

Vuoi che le relazioni coi clienti siano vincenti? Scegli delle donne come dipendenti!

Il settore turistico è come un gigantesco bancone sempre rivolto a favore di cliente. La stragrande maggioranza delle mansioni che è possibile ricoprire in ambito turistico sono infatti ruoli professionali che fanno della relazione con il cliente il loro tratto saliente [vedi Guest Relation Manager].

La capacità di accogliere il turista e farlo sentire un viaggiatore approdato nel porto migliore che avrebbe mai potuto desiderare è un asso nella manica da giocare per battere la concorrenza.

Le donne, anche in questo caso, hanno una mano vincente perché, spesso, quando le relazioni con la clientela sono gestite nel segno del rosa anche in merito alle reazioni dei clienti a fine soggiorno si possono nutrire più rosee aspettative.

Lascia un commento

  • Lavoro Turismo

  • ft
    Iscriviti adesso
    Compila il modulo per ricevere aggiornamenti direttamente nella tua casella mail. Migliaia di operatori del settore l'hanno gia fatto. 100% Free.
    Accetto Condizioni d'uso e acconsento al trattamento dei dati personali in base alla Privacy Policy