Figure professionali

Il Web Marketing Manager per il turismo e il settore alberghiero

Profilo professionale

L’Esperto in Web Marketing Turistico e Web Communication è la figura professionale che si occupa di definire, gestire e verificare, coerentemente con il business e il marketing aziendale la presenza in Internet dell’impresa turistico-alberghiera (hotel, tour operator, agenzie viaggi, etc), le sue strategie e la comunicazione online utilizzando le tecniche e gli strumenti che attraverso il web consentono di sviluppare interazioni con gli utenti e rapporti commerciali. Acquista Super Kamagra online

Il Web Marketing Manager definisce le strategie della presenza online e dell’utilizzo delle informazioni presenti sulla concorrenza. In base a potenzialità e processi online, si occupa di acquisire prospect e convertirli in clienti, mantenere e assistere i clienti acquisiti, promuovere lo sviluppo di servizi online, mantenere un colloquio diretto con l’utenza del proprio sito e delle aree di mercato di interesse. Acquista Avanafil online

Il Web Marketing Manager esplora inoltre le potenzialità del mercato e i vantaggi dell’e-commerce, gli sviluppi tecnologici e le attività dei concorrenti, per raggiungere e mantenere un vantaggio competitivo sull’utenza web.

Attraverso attività di promozione online, può aumentare la visibilità dell’impresa e accrescere il numero di utenti in target raggiungibili/raggiunti. Il Web Marketing Manager sovrintende alla progettazione e sviluppo dei siti aziendali e mantiene i rapporti con le agenzie o i collaboratori che realizzano i siti stessi, seguendo quindi gli aspetti funzionali e di comunicazione. Inoltre si occupa di monitorare i siti e tutte le attività di promozione dello stesso, valutando il ROI (Return on investment) dei diversi investimenti e monitorando i KPI (Indicatori di prestazione chiave).

E’ un operatore di marketing specializzato nelle tecniche che si usano nella rete e si occupa di studiare ed individuare le motivazioni degli acquisti online e le modalità attraverso le quali tali acquisti vengono portati a termine. La conoscenza del mercato, l’individuazione dei bisogni e dei desideri del pubblico, e la capacità di promuovere  un servizio o un prodotto nel modo giusto, sono doti necessarie di base per chiunque abbia o voglia creare e/o gestire la propria attività sul web.

Il Web Marketing Manager è una professionalità di basilare importanza nell’ambito del settore turistico alberghiero. Le sue competenze sono riassumibili nella seguente Job description sintetica:
•  Definisce, crea e gestisce  le campagne di marketing online e lo sviluppo di nuove iniziative finalizzate al raggiungimento degli obiettivi previsti
•  Cura la gestione complessiva (ideazione, reperimento, pubblicazione e aggiornamento) dei contenuti (di tipo testuale, grafico e multimediale) del sito web, relativamente alle aree di offerta e servizi per i clienti
•  Gestisce la promozione sul web
•  Gestisce le campagne di web advertising
•  Gestisce le campagne di email marketing
•  Gestisce  i canali di vendita (channel management)
•  Crea o gestisce attività di viral marketing e di campagne sui social network
•  Gestisce le attività di reportistica prevista per il sito (traffico, registrazioni, utilizzo dei servizi) ed è in grado di estrarre ed analizzare i dati di performance delle campagne (redemptions delle azioni di marketing).

E’ in grado di individuare e analizzare le dinamiche ed i meccanismi macroeconomici del mercato turistico, raccogliere, selezionare ed interpretare dati rilevanti, di natura qualitativa e quantitativa, finalizzati alla valutazione degli andamenti delle aziende turistiche, dei mercati e dei sistemi turistici.

Redige il piano di web marketing e realizza il piano di comunicazione di aziende che operano in ambito turistico e che scelgono di pubblicizzare o commercializzare informazioni, servizi o prodotti attraverso internet. In funzione degli obiettivi aziendali progetta e gestisce le campagne di web advertising e la promozioni on-line, individuando e applicando i principali strumenti 2.0 della promozione turistica on-line.

E’ in grado di progettare l’architettura informativa di un sito internet in funzione degli obiettivi di ottimizzazione del posizionamento sui motori di ricerca.
Cura l’aggiornamento e lo sviluppo del sito web aziendale seguendo gli aspetti grafici e dell’infrastruttura tecnologica complessiva. Controlla la qualità delle informazioni, dei contenuti e delle scelte grafiche, rende omogenei i diversi codici linguistici utilizzati.

Ha un buon grado di specializzazione nell’utilizzo di strumenti di Search Engine Marketing, in particolare è in grado di gestire campagne di keyword advertising, pay-per-click e pay-per-action, al fine di generare visite di qualità e prenotazioni, massimizzando i tassi di conversione e il ritorno sull’investimento.

Gestisce le attività di Social Media Marketing, di Buzz e Blog Marketing, con l’ideazione strategica dei progetti, il coordinamento del day by day, reportistica e monitoraggio delle conversazioni, della reputazione e del posizionamento all’interno del Web 2.0. In particolare:
– Conosce bene il Web 2.0 e le tecniche di comunicazione online;
– Legge, scrive e naviga tranquillamente [possibilmente anche in inglese];
– Conosce approfonditamente Facebook, Twitter, YouTube, Flickr e FriendFeed;
– Condivide quotidianamente contenuti [foto, video e commenti] sui Social Network o Forum (Forum Web Marketing Turistico);
– Ha o scrive su qualche blog.

Ha una panoramica degli attori della filiera turistica per l’online distribution (e-distribution e mobile distribution), conosce le infrastrutture tecnologiche e i principali sistemi Booking Engine per la gestione delle prenotazioni sul sito proprietario e dei software di Channel Management per la gestione delle vendite (aggiornamento tariffe e disponibilità) nei portali turistici di prenotazione online e la verifica dei posizionamenti dei concorrenti sul mercato.
A seconda del tipo di organizzazione queste funzioni possono essere integrate nella figura del Web Marketing Manager o essere delegate al Revenue e Channel Manager.

Ha conoscenze relative alle tecniche di base del SEO Search Engine Optimization attraverso le quali ottimizzare il posizionamento del sito web nei motori di ricerca.

Formazione e requisiti richiesti

La figura deve saper valutare complessivamente un sito web, con particolare attenzione sia all’efficienza e alla funzionalità della navigazione, sia agli aspetti legati alla visibilità del sito stesso e alle interazioni con l’utenza.

In particolare deve:
– Conoscere bene l’uso del computer e, preferibilmente, avere esperienza nel settore marketing, così come una preparazione di base in economia;
– Conoscere i requisiti di fruibilità, usabilità ed ottimizzazione di un sito web, e delle regole editoriali per la scrittura sul web;
– Avere capacità nell’organizzazione editoriale, pianificazione e controllo della produzione del web content;
– Conoscere le principali strategie e tecniche di web marketing;
– Possedere una propensione a lavorare per obiettivi in ambienti estremamente dinamici e capacità di lavorare in gruppo;
– Avere motivazione e determinazione, maturità, problem solving, forte spirito di iniziativa/proattività;
– Possedere spiccate doti di autonomia, senso pratico e sensibilità numerica;
– Conoscere la lingua inglese.

Sono inoltre indispensabili doti comunicative-relazionali ed anche, se possibile, una sensibilità estetica. Non è fondamentale il possesso di una laurea, ma certamente è preferibile il possesso di una base di tipo economica o umanistica.

Importante seguire qualche corso specialistico sul web marketing turistico-alberghiero o preferibilmente un Master specialistico sul web marketing turistico e studiare, frequentare i forum del settore, i social network e le rubriche come “Turismo 2.0: Navigando si Impara“, ma è importante cimentarsi, provare e magari anche sbagliare, perché solo ciò aiuta a costruire una solida professionalità nel campo del web marketing. Si impara prima di tutto facendo e sbagliando.

Quindi per quanto la formazione sia importante e fornita da esperti del settore, bisogna sempre metterla in pratica e sperimentare quello che si è anche sentito dire o che si è letto o che si è sentito, o che semplicemente si ha in testa.

Ambito di spendibilità e situazione di lavoro

La figura può trovare occupazione nell’area marketing di alberghi, catene e strutture ricettive extra-alberghiere di medie-grandi dimensioni, nelle on line travel agency (Olta), tour operator e agenzie viaggi, società di servizi per il turismo e aziende commerciali afferenti all’indotto turistico, uffici di promozione turistica di enti pubblici, Apt, aggregazioni territoriali e simili, web agency.

Può scegliere di lavorare come libero professionista (consulente) per più committenti o come dipendente per una sola azienda, avvalendosi anche di collaboratori con competenze più tecniche rispetto alle sue, che sono orientate prevalentemente al marketing. Come dipendente di un’impresa, dovrà curare integralmente le azioni di marketing svolte attraverso la rete, occupandosi in particolare della comunicazione.

Se opera come consulente, potrà lavorare in un proprio studio. In questo caso però dovrà essere sufficientemente flessibile da adattarsi ai ritmi e alle richieste dei committenti e ai frequenti spostamenti presso i clienti. Al contrario, se sceglierà di mettere la propria professionalità al servizio di un’unica impresa, il suo lavoro si svolgerà prevalentemente nella sede stessa dell’azienda. Per quanto riguarda gli aspetti retributivi, trattandosi di una figura professionale nuova, è difficile definirli con esattezza.

Tendenze Occupazionali

Quello del marketing online è, indubbiamente, un mercato in forte ascesa destinato in breve ad una sempre più ampia diffusione. Le prospettive occupazionali per questa figura professionale sono tendenzialmente positive.

Carriera

Trattandosi di una figura professionale ancora in via di definizione è difficile definirne i percorsi di carriera. Le tappe che separano l’esordiente dall’affermato professionista, sono determinate dal diverso grado sia di esperienza maturata che soprattutto di competenze acquisite. La figura può diventare, col tempo, responsabile del marketing e della comunicazione di un’azienda.

Figure professionali prossime e carriere connesse

Webmaster, Web writer e Content creator, Revenue e Channel Manager, SEO specialist, SEM specialist,  Web Advertising Manager, E-Commerce Manager, Web Promotion Manager, Social Media Marketing Manager – Community Manager, Brand Reputation Manager, Web analytics specialist.

Sei Web Marketing Manager o aspiri a diventarlo? Partecipa alle discussioni nel Forum degli operatori del turismo, racconta il tuo lavoro, incontra i tuoi colleghi, condividi le tue esperienze.

Commenti dei lettori (4)