Figure professionali

Lavorare da casa, ecco come si fa carriera nel settore travel

lavorare da casa angela r

Lavorare da casa per molti è un sogno. Per altri una necessità. Ma trovare la strada giusta non è facile.

Anche perché individuare l’attività che permetta di far guadagnare da vivere è impresa ardua.

Salvo avere una grande determinazione. Come ad esempio quella messa in campo da Angela Rondinone.

Originaria di Matera, Capitale Europea della Cultura nel 2019, è consulente viaggi online con Evolution Travel dal 2013.

Voleva lavorare da casa. Ma ha fatto comunque molta strada. È infatti diventata una Specialist del Network.

Un ottimo risultato. A maggior ragione perché lei prima si occupava di tutt’altro.

Dopo la laurea in Economia e Commercio, ha ottenuto l’abilitazione da Dottore Commercialista e Revisore Contabile.

lavorare da casa angela

Commercialista? No, grazie

“Mi resi conto – spiega Angela – che le scadenze fiscali e tributarie non erano fatte per me.

Pensai che mi sarei più volentieri occupata di qualcosa che avrebbe potuto creare gioia nel mio interlocutore/cliente.

Un commercialista, pensavo, non riuscirà mai a far sorridere di gioia chi si rivolge a lui.

Un Agente di viaggio, sì. Comunque, forte della mia creatività e della mia capacità organizzativa, oltre all’ambizione di lavorare autonomamente, decisi di progettare e realizzare viaggi su misura.

Ed ecco che tra le varie ricerche on line, è spuntata Un’Agenzia di Viaggi, Evolution Travel”.

E così Angela ha cambiato completamente strada.

Tra i motivi che l’hanno spinta a lavorare da casa ce n’è anche uno molto importate: l’amore per la figlia.

In questa intervista spiega le ragioni delle sue scelte. Oltre ai segreti che le hanno permesso di fare strada nel mondo dei consulenti viaggi online.

Lavorare da casa con Evolution Travel

Angela, perché hai scelto di lavorare da casa con Evolution Travel?

“Lavoro in Evolution Travel dall’inizio di settembre del 2013. Oggi sono una Specialist.

Più volte mi sono chiesta, da 7 anni a questa parte, cosa mi abbia spinto a entrare nel mondo dei viaggi.

La prima cosa è stata la necessità di dover lavorare da casa.

Avrei così potuto continuare a crescere la mia bambina che, all’epoca, aveva soltanto 8 anni.

Non amo delegare mie responsabilità di mamma a nonni, tate o altri sostituti.

Amo vivere la mia vita genitoriale – e ogni mia scelta – in prima persona.

Altrimenti non avrebbe avuto senso mettere al mondo un figlio.

Questo importante motivo mi ha spinta a cercare “on line” una soluzione.

Con un pc e una connessione a Internet, avrei potuto svolgere qualunque attività da casa”.

Lavorare da casa, ma senza rinunciare alla carriera

Da allora nei hai fatta di strada.

“Beh, sì. Dal 2013 svolgo la professione di Promotore e Consulente di Viaggi on line.

Nel 2015 la mia formazione continua mi ha portata a diventare anche Promotore Tour Operator, Specialist di alcuni prodotti.

Ho cominciato con la mia terra, Matera, dove sono nata e vivo. Poi ho allargato gli orizzonti.

Attualmente realizzo pacchetti ben assortiti “tailor made”, volti a soddisfare le esigenze della gente che ama viaggiare emozionandosi.

Il mio nome come PTO infatti è “Italia eMoTion”. Mentre il mio sito è “progettareviaggi.com”.

Anche la scelta dei nomi non è casuale. Vuole trasmette il mio essere e quello che voglio per la mia vita”.

angela rondinone

Un B&B nel cuore della Capitale Europea della Cultura

Ma c’è anche altro nella tua vita

“Sì. Dopo essermi specializzata nella vendita dei pacchetti su Matera, ho pensato di voler accogliere i turisti nella mia casa.

Per trasmettere loro, ancor più intensamente, l’amore per la mia città.

Ho così aperto un B&B: “Uno sguardo sui Sassi”.

I viaggiatori che sinora sono entrati nella mia casa, stando ad alcune loro recensioni, hanno apprezzato, oltre agli ambienti, il mio essere “presente con discrezione e sempre disponibile”.

Questo ha contribuito a rendere “piacevole e coccolato” il loro soggiorno a Matera”.

Perché ho deciso di diventare consulente viaggi online

Facciamo un passo indietro. Al di là della scelta di voler fare la mamma a tempo pineo, cosa ti ha spinto a diventare consulente viaggi online?

“Bella domanda. Me lo chiesi anche io a suo tempo.

La scelta di volgere lo sguardo verso il mondo dei viaggi fu veramente casuale. Ma sorprendentemente adeguata al mio modo di essere.

Sono effettivamente una persona ottimista, con grande intraprendenza e voglia di conoscere.

Queste doti si sommano al mio continuo desiderio di aggiungere nuove ed emozionanti esperienze alla mia vita ordinaria e professionale.

Ho un’innata voglia di accrescere le mie conoscenze e migliorarmi.

Ritengo di poterlo fare soprattutto attraverso nuove e stimolanti relazioni interpersonali. Il mondo dei viaggi ha veramente completato il mio essere”.

Lavorare da casa con Evolution Travel

Perché hai scelto proprio Evolution Travel?

“Ho scelto ET come Agenzia di viaggio, poiché da me ritenuta la più innovativa rispetto alle altre.

Per l’approccio che avrei potuto avere, in qualità di promotrice, con la clientela.

E per la possibilità di poter utilizzare un sistema gestionale all’avanguardia”.

Quali sono, a tuo avviso, i punti di forza di ET?

“ET, a mio parere, ha tanti punti di forza. Essendo un’Agenzia on line è alla portata di tutti.

In particolare tende a soddisfare le esigenze di un mercato e di una richiesta proveniente dai sempre più abituali utenti del web.

In particolare le nuove generazioni. Di fatto è un’agenzia aperta h 24 e 7 giorni su 7, sempre consultabile”.

angela rondinone et

L’importanza della formazione

Costa molto formarsi per diventare consulenti viaggi online con Evolution Travel?

“La vera formazione si ha dopo aver deciso di entrare in Evolution Travel.

È indispensabile fare costante formazione per essere sempre aggiornati sui vari argomenti e tematiche. Sia geografiche sia tecniche.

Il costo è relativo e soggettivo.

Va rapportato ai guadagni di ognuno e a quanto si pensa di voler investire in formazione”.

Quanto è importante la formazione? E cosa offre ET da questo punto di vista?

“La formazione è molto importante, come in ogni attività economica e professionale.

ET dà la possibilità di fare formazione continua attraverso gli Specialist delle diverse destinazioni. Oltre che con figure quali i PRP, PTO, PRG, PRA”.

Il ruolo degli Specialist

Dopo anni di esperienza sei diventata Specialist in ET. Cosa significa esattamente? Quali sono i vantaggi per questo specialista?

“Essere Specialist vuol dire poter guidare i promotori nella vendita del proprio prodotto.

Vuol dire poter fare formazione mediante e-learning, organizzare Educational (Fam Trip) e tanto altro.

I vantaggi non sono soltanto economici, ma anche personali e professionali”.

I vantaggi per i clienti

E quali sono i vantaggi per i clienti?

“La presenza di tanti “Specialist” in diverse destinazioni rende il prodotto di vendita (il viaggio) di assoluta qualità e veridicità.

ET è Tour Operator su tantissime destinazioni. Realizza pertanto pacchetti con servizi visti e conosciuti in prima persona mediante questi Specialist, come nel mio caso per l’Italia.

Tanta collaborazione e formazione tra i vari consulenti, ognuno con il proprio ambito di conoscenza e competenza, porta a una efficienza nella gestione e al soddisfacimento delle diversificate e particolari richieste dei viaggiatori.

Per quanto riguarda la presenza sul mercato, ET ha un’ottima competitività. Lavora con tutti o quasi tutti i tour operator esistenti.

Riesce ad analizzare Un gran numero di offerte con svariati prezzi di mercato.

E riesce, infine, a presentarsi al suo richiedente con il prezzo più competitivo”.

I segreti del successo: passione, formazione, gioco di squadra

Con i colleghi collabori o li vedi come “concorrenti”?

“Punto di forza di Evolution Travel è proprio la collaborazione tra diversi colleghi.

Inoltre le regole deontologiche interne ad Evolution Travel non consentono atteggiamenti di concorrenza tra i promotori”.

In questi anni hai fatto grandi passi in avanti in ET. Ci spieghi il segreto del tuo successo?

“Il segreto del mio successo, credo, derivi dalla mia grande forza di volontà, dalla mia passione per qualunque attività io svolga.

Sono ambiziosa e desiderosa di non restare mai in uno stato di stallo.

Inoltre la mia crescita professionale è stata la conseguenza automatica alla mia costante formazione”.

angela - lavorare da casa

La giornata-tipo di chi sceglie di lavorare da casa

Come detto, hai scelto di lavorare da casa. Come organizzi la tua giornata?

“La mia giornata comincia intorno alle 9:00.

Ho una stanza adibita a ufficio, dove lavoro fino a pausa pranzo.

Nel pomeriggio, verso le 15:00, ricomincio per interrompere intorno alle 20.

Spesso, soprattutto in caso di urgenze, capita di lavorare oltre gli orari classici. E soprattutto di lavorare durante il weekend.

Ma nel rispetto della mia famiglia preferisco mantenere fermi gli orari standard di lavoro”.

Oltre Matera, cos’altro proponi?

“Mi occupo anche del resto dell’Italia. Propongo comunque anche le destinazioni estere.

Per cui spesso partecipo a campagne pubblicitarie, Educational e a eventi formativi specifici”.

Le opportunità per chi lavora a tempo pieno

Svolgi questo lavoro part-time o a tempo pieno?

“Svolgo con entusiasmo e passione l’attività da promotrice. Non potrei svolgerla part-time.

Non mi darebbe le stesse soddisfazioni e gli stessi risultati.

Con il tempo questa è diventata un’attività di grande responsabilità.

Oltre che dei viaggi individuali, mi occupo anche di quelli di gruppo.

La mia attenzione deve essere massima, non posso permettermi distrazioni e atteggiamenti superficiali.

Né nei confronti dei richiedenti, né nei confronti dei fornitori”.

Qual è il tuo prossimo obiettivo?

“Puntare all’incremento del mio guadagno.

Quindi intensificare il lavoro, ma sempre nel rispetto della qualità dello stesso.

Il maggior guadagno mi permetterà così di fare più viaggi consentendo di formarmi sempre di più.

Intensificando al tempo stesso la mia esperienza personale nelle varie destinazioni”.

Consigli a chi sceglie di lavorare da casa

Cosa ti senti di dire a chi, come te, vuole lavorare da casa e fare il consulente viaggi online?

“La comodità di poter lavorare da casa ti consente di gestire il resto della tua vita.

Però mai perdere di vista i doveri in questa attività, la continuità del lavoro. Ciò comporta dei sacrifici.

Dopo anni di esperienza in ET, posso dire che è un lavoro come tanti. Dove il guadagno è la conseguenza di un intenso lavoro.

Ci sono anche momenti di sconforto, è vero. Ma non devono assolutamente scoraggiare.

Se si crede davvero in ciò che si sta facendo, i risultati arrivano”.

Come si diventa consulenti viaggi online

Piaciuta l’intervista ad Angela? Anche tu vuoi lavorare da casa diventando consulente viaggi online?

Scoprilo ora: scarica la guida gratuita!

Desideri conoscere Angela? Puoi farlo visitando il suo sito di viaggi e vacanze.

Commenti dei lettori

Nessun commento su questo articolo

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*