Offerte Lavoro Turismo

A Palermo e Bari Recruiting Day a bordo delle navi Costa Crociere

Oltre il Recruiting Day. Con LavoroTurismo e Costa Crociere si vivrà infatti un’esperienza unica.

Le prossime selezioni del personale saranno effettuate direttamente a bordo delle navi da crociera.

Sì, parliamo proprio di quelle navi sulle quali viaggiano ogni giorno migliaia di turisti. E non si tratta di navi qualunque.

Il Gruppo Costa, oltre a essere il più grande operatore turistico italiano, è il primo in Europa nel comparto crocieristico.

Attualmente il gruppo ha 27 navi in servizio, per un totale di circa 76 mila posti letto.

Solcano il Mar Mediterraneo, i mari del Nord Europa, il Mar Baltico. Ma anche i Caraibi, il Nord, Centro e Sud America. Completano il quadro: Emirati Arabi, Oceano Indiano, Estremo Oriente e Africa.

Ebbene: queste navi nei prossimi mesi potranno offrire opportunità di lavoro a coloro che supereranno le selezioni.

Recruiting Day: appuntamenti a Palermo e Bari

Due i Recruiting Day in programma il prossimo autunno.

Il primo è previsto per il 10 ottobre 2019 a Palermo. I candidati saliranno sulla nave Costa Diadema.

Mentre il secondo si terrà a Bari l’8 novembre 2019. I partecipanti saliranno a bordo della Costa Luminosa.

Ma quali sono i profili professionali che consentono di vivere un’esperienza lavorativa in crociera?

I profili professionali richiesti

A bordo delle navi costa c’è bisogno di Chef Pasticcieri, Capo Pasticcieri e Aiuto Pasticcieri. Di Animatori per Bambini e Animatori per Adulti.

Ma anche di Tour Expert e Hostess (madrelingua estera).

Sono richiesti anche i Responsabili Accoglienza, Fotografi e Istruttori Sportivi. Non meno interessante la figura del Nursery Caretaker.

Non mancano lavori particolari, come quello del Casaro, chiamato a produrre mozzarelle.

I profili selezionati durante il Recruiting Day avranno il piacere di provare un’esperienza unica.

In effetti non capita tutti i giorni di partecipare a un colloquio a bordo delle più importanti navi da crociera della compagnia italiana.

Salendo a bordo si avrà la possibilità di immaginare il proprio futuro. Si comincerà ad avere una visione più chiara di come potrà essere la vita per mare.

Con l’augurio che questo diventi solamente il primo di tanti “ingressi” nella nave dei sogni.

Visita alla nave e confronto con il personale di bordo

Oltre al colloquio è prevista una visita alla nave. Ma soprattutto si avranno contatti diretti con il personale di bordo.

Sarà la giusta occasione per confrontarsi o chiedere loro informazioni.

Un modo per far sentire i candidati già parte di una grande famiglia. Ebbene sì: per i partecipanti sarà un’esperienza indimenticabile.

Recruiting Day: modalità di partecipazione

Ma come si fa a partecipare al Recruiting Day in programma a Palermo e Bari?

Innanzi tutto bisogna consultare il sito dedicato al Costa Recruiting Day 2019.

Quindi occorre selezionare l’offerta di lavoro che interessa maggiormente e inviare la candidatura.

In questa fase occorre allegare un Curriculum completo e dettagliato.

È un passaggio fondamentale. La valutazione delle candidature sarà effettuata prendendo spunto proprio dal CV.

Successivamente lo staff di LavoroTurismo provvederà a esaminare i vari profili.

Quelli considerati idonei saranno contattati da un recruiter. Fornirà ulteriori indicazioni. Dopodiché si passerà allo svolgimento di un test online.

Infine il momento più atteso: il colloquio di lavoro sulle navi Costa Crociere.

Il 70% dei partecipanti riceve una proposta d’assunzione

Gli appuntamenti – lo ricordiamo – sono due.

Il primo è per il 10 ottobre a Palermo.

Il secondo è per l’8 novembre a Bari.

Partecipare al Recruiting Day significa investire sul proprio futuro lavorativo. Non è affatto una perdita di tempo.

Alle ultime selezioni (maggio e giugno) il 70% dei partecipanti ha ricevuto una proposta di assunzione.

Allora, siete pronti a salpare? Per informazioni o per candidarsi consultare il sito dedicato al Costa Recruiting Day.

Commenti dei lettori

Nessun commento su questo articolo

Lascia la tua opinione