Figure professionali

Lavorare nel settore turistico, l’esperienza vincente di una “super” mamma

Lavorare nel settore turistico è il sogno di molti. Il desiderio di viaggiare, di fare nuove esperienze è impresso nel dna di tutti.

Ma è pur vero che c’è chi si “accontenta” di fare una vacanza di tanto in tanto. E chi, invece, riesce a trasformare la passione per i viaggi in un’attività lavorativa remunerativa e soddisfacente. Il tutto senza trascurare gli affetti familiari.

È il caso di Martina Eccher, 27 anni, originaria della Valsugana. Lei non si è limitata a raggiungere l’obiettivo di lavorare nel settore turistico.

Al contrario sta vivendo questa esperienza da protagonista. È infatti l’anima di un portale dedicato alla sua regione, il Trentino Alto Adige.

Lavorare nel settore turistico: il consulente viaggi online

Ha realizzato il suo sogno di diventare consulente viaggi online grazie a Evolution Travel. E lo sta portando avanti con grande determinazione.

Martina è una vera forza della natura. Perché mentre svolge questo lavoro continua a dare un mano al padre nella sua attività. Ma soprattutto sta crescendo con tanto amore i suoi figlioletti di 2 e 4 anni. Scusate se è poco!

“Mio padre – racconta Martina – ha una macelleria. E nonostante io abbia studiato giurisprudenza, ho sempre lavorato in negozio a tempo pieno.

Poi nel 2014 è nato il mio primo figlio. Ho iniziato ad andare meno in macelleria. Mentre con la seconda gravidanza, nel 2016, ho sentito il bisogno di trovare un’attività da poter svolgere da casa”.

martina eccher - lavorare nel settore turistico

Come crescere i figli senza rinunciare al lavoro

Evolution Travel è stata la risposta. Questo network le ha permesso di conciliare la vita da mamma con la sua passione più grande: i viaggi.

Il “viaggio” con Evolution Travel è cominciato a marzo del 2017. Da allora Martina ha fatto molta strada. Ha approfondito la conoscenza del Giappone, dedicandosi in primis a questo prodotto.

Al tempo stesso si è messa “a disposizione del network come promotore di riferimento sul Trentino Alto Adige, dando vita al nuovo portale tematico sulla destinazione”.

Ebbene sì, lavorare nel settore turistico si può. Anche con due vivaci bambini accanto. Ma ascoltiamo l’esperienza di Martina in questa videointervista.

Come si diventa consulente viaggi online

Vuoi scoprire anche tu come diventare consulente di viaggi online? Leggi la guida gratuita e fai una prova registrandoti al sistema di prenotazioni professionale!

Se invece desideri conoscere Martina, puoi incontrarla sul suo sito di viaggi e vacanze!

Commenti dei lettori

Nessun commento su questo articolo

Lascia la tua opinione